Triei

Fucilate contro cognato per l'eredità

E' finita nel sangue una lite per questioni ereditarie ad Irgoli (Nuoro). Un 67enne del paese ha esploso alcuni colpi di fucile all'indirizzo del cognato, di 60 anni, ferendolo al volto. L'uomo è stato trasportato con l'elisoccorso del 118 all'ospedale San Francesco di Nuoro, ma secondo quanto si è appreso non è in pericolo di vita. Il fatto è accaduto intorno alle 15.30. Il feritore si trova ora nella caserma di Irgoli e viene interrogato dai carabinieri della Compagnia di Siniscola, coordinati dal sostituto procuratore di Nuoro Ireno Satta.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie