Mirtò sbarca in Barbagia

Il quarto festival Mirtò, vetrina delle tipicità sarde, riparte da Ollolai, nel nuorese, e diventa sempre più itinerante. Il 10 agosto, infatti, sarà presentato al padiglione 'Casa Sardegna' grazie a un accordo raggiunto con l'Unione dei Comuni della Barbagia. L'anteprima della manifestazione, nata per promuovere l'Isola attraverso il famoso liquore, le eccellenze enogastronomiche, la storia e le tradizioni locali, è prevista il 17 agosto a Porto Rotondo, poi si entra nel vivo con il clou a Olbia dal 18 al 20 agosto. Un lavoro di marketing territoriale sempre più incisivo, nel solco di un marchio partito dalla Sardegna per diventare internazionale. Il segno tangibile della promozione dell'Isola nel mondo è stato di recente confermato in occasione delle riprese a Olbia della serie tv "Catch-22", con regista e protagonista George Clooney: la troupe è stata omaggiata con le eccellenze made in Gallura, dal mirto ai vini del Consorzio di tutela del vermentino di Gallura Docg. "Ringraziamo Mirtò per averci scelto nuovamente in qualità di sede della quarta edizione del festival con queste novità, la giornata del 17 agosto come anteprima a Porto Rotondo e la collaborazione con l'Unione dei Comuni della Barbagia - sottolinea Marco Balata, assessore al Turismo del Comune di Olbia - l'evento guarda a tutta la Sardegna, oltre ad essere una delle date di punta dell'estate olbiese".(ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Sardegna News
  2. Sardegna News
  3. Sardegna News
  4. Sardegna News

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Triei

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...