Triei

Musica in riva al mare al Park Resort

La musica senza confini, suoni sardi e dal mondo da ascoltare in riva al mare in uno scenario da favola: le calette dalle trasparenze cristalline del promontorio di Capo Bellavista, tra le dolci scogliere granitiche e di porfido rosso dell'Ogliastra. L'Arbatax Park Resort dà il via alla rassegna musicale "InCantos, Sounds of Sardinia". Tre le date con inizio alle 22. L'8 agosto si parte con Gilda Buttà e Luca Pincini, artisti di fiducia del maestro Ennio Morricone. Una serata all'insegna della musica classica con brani da Debussy, De Falla, Rachmaninoff e Piazzolla, per poi passare alle note di alcune tra le più celebri colonne sonore dei film di Giuseppe Tornatore, Sergio Leone, Roberto Benigni. Pianista lei e violoncellista lui, vantano un rilevante curriculum e collaborazioni con grandi compositori contemporanei. Sabato 18 agosto sale su palco Nicola Agus, sperimentatore di strumenti a fiato. Il suo è un progetto musicale che unisce l'identità sonora sarda a quella mondiale, proiettando l'isola in uno spazio senza confini geografici. Il suo concerto, partendo dalle radici regionali, si aprirà al confronto con il globo con l'utilizzo di ottanta differenti strumenti musicali. Il sipario su "InCantos, Sounds of Sardinia" si chiude mercoledì 22 con la magia dell'arpa elettrica di Raoul Moretti, considerato uno degli artisti più innovatori con una traiettoria artistica internazionale, grazie al dialogo tra la sua arpa, differenti mondi musicali e altri linguaggi dell'arte, danza, teatro, poesia. Ad accompagnare la musica, le corde del suo strumento, saranno i fili della tessitura, della fiber art e della filatura dal vivo della tradizione tipicamente sarda, un connubio sorprendente. (ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie